home

Approfondimenti

 Galleria Sabauda: dalla passione per il collezionismo dei Savoia una delle maggiori pinacoteche italiane.
 Palazzo Carignano: capolavoro del barocco a Torino
 Palazzo Reale: la più importante delle residenze Sabaude di Torino
 Palazzo Madama 2000 anni di storia di Torino diventati patrimonio dell'umanità
 Il Museo Egizio di Torino


Guida alla Città

Palazzo Carignano
Palazzo Carignano: capolavoro del barocco a Torino
Palazzo Carignano: capolavoro del barocco a Torino

Palazzo Carignano tra i grandi palzzi di torino è probabilmente meno conosciutorispetto a Palazzo Madama e a Palazzo Reale. Il primo primeggia per la sua storia bi-millenaria il secondo è il più suntuoso degli eidfici di ocmando, la sede della monarchia fino al suo trsferimento dopo l'unità d'Italia. Eppure dla punto di vista architettonico palazzo Carignano è un vero gioiello la cui genialità non teme confronti.
Palazzo Carignano la storia
Il palazzo fu commissionato all'architetto Guarini da Emanuele Filiberto detto Il muto membro del ramo cadetto Carignano Savoia della dinastia Sabauda. L'artchitetto Guarino Guarini, noto per essere l'ideatore della capppella che custodisce la Sacra Sindone, si ispirò ai progetti di Gian Lorenzo Bernini per il palazzo del Louvre e al Castello di Vaux-le-Vicomte. La facciata posteriore che dà su Piazza Carlo alberto risale agli ampliamenti della seconda metà del 1800. La storia dle palazzo è legata strettamente a quella del Risorgimento Italiano, perchè fu sede del parlamento Subalpino, perchè il primo parlamento Italiano si riuniva in una strttura provvisoria allestita all'esterno dell'edifico in quanto l'aula era insufficinete, perchè a Palazzo Carignao nacque Vittorio Emanuele II il sovrano sotto cui fu riunificata l'Italia. E infine proprio grazie alla sua storia fu deciso che il palazzo avrebbe ospitato il Museo del Risorgimento, che attualmente è chiuso per restauri.
Palazzo Carignano: la struttura
Come abbiamo accennato Palazzo Carignano è un vero gioiello architettonico con una struttura originale: una torre ellittica leggermente arretrata in facciata e due ali laterali che vanno a formare un cortile quadrato completamente racchiuso nel corpo di fabbrica. Nella facciata principale l'ellisse è distinguibile poiché si fa spazio sinuosamente, rendendo un magnifico effetto perchè la facciata alterna tratti concavi con parti convesse, Come apprendiamo dal sito del Ministero per i Beni Culturali su Palazzo Carignano:  "il risultato è la costruzione di una sorprendente successione di ambienti, in cui nessuno spazio lascia intuire quali saranno quelli successivi ed il visitatore è invitato ad inoltrarsi nel percorso per scoprire le diverse visuali e i giochi di luci della costruzione, organizzata intorno ad un corpo centrale di forma ovale".
Palazzo Carignano: ubicazione
Palazzo Carignano si trova poco distante da piazza Castello dove sorgono Palazzo Madama e Palazzo Reale e ancora più vicino all'Accademia delle Scienze e al Museo Egizio che sono dalla parte opposta rispetto a Piazza Castello, quindi Palazzo Carignano si trova esattamente nel mezzo rispetto al percorso che unisce questi due poli e insieme alla chiesa di San Filippo Neri e al teatro costitusice un complesso architettonico di grande rilevanza, come apprendiamo dalla pagina dedicata a Palazzo Carignano sul sito dedicato alle Residenze Reali del Piemonte